In data 11 giugno la sezione della Corte dei Conti della Regione Piemonte, con delibera 46/2019, ha sostenuto che le spese per l'erogazione del servizio di trasporto scolastico devono essere integralmente coperte dall'utenza.

Dopo questa decisione ci sono stati vari interventi a livello politico per trovare una soluzione in quanto se gli utenti dovessero davvero pagare integralmente il servizio i costi sarebbero per loro insostenibili.

In attesa di una decisione legislativa, non prevista in tempi brevi, è necessario che il Comune verifichi, insieme alle famiglie, le reali necessità per poter ipotizzare, nel caso, soluzioni alternative.

Per queste ragioni, si richiede a tutte le famiglie che, per il prossimo anno scolastico 2019/2020, necessitano di servizio di trasporto scolastico per la Scuola Primaria o per la Scuola Media di comunicare al più presto al Comune (0125 54805 oppure Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.) il loro nominativo, il numero di utenti che usufruirebbero del servizio e da quale località (Bienca, Lago sirio, ...).