Le famiglie di studenti, iscritti nell'anno scolastico 2014/2015 e/o 2015/2016 a scuole statali o paritarie o agenzie formative accreditate per l'obbligo formativo, residenti in Piemonte e in possesso dei requisiti previsti, possono chiedere un contributo regionale e/o statale.

Contributo regionale

'ASSEGNI DI STUDIO' per gli anni scolastici 2014/2015 e/o 2015/2016. Il contributo può essere chiesto, per ciascuno studente e per ciascun anno scolastico:

  • per le spese di iscrizione e frequenza (retta scolastica)
  • per le spese relative a libri di testo obbligatori, trasporto e attività integrative inserite nel POF (Piano dell'Offerta Formativa)

REQUISITI:

  • I.S.E.E. 2016 fino a E.. 26.000
  • avere conservato i giustificativi delle spese per cui si richiede il contributo (fatture, scontrini, ricevute fiscali)
  • il contributo non può essere richiesto per spese diverse (sono escluse le spese per mensa, convitto, libri opzionali/non curricolari/non obbligatori, cancelleria, grembiuli ecc.)
  • nel caso in cui si richieda l'assegno per lo stesso studente sia per l'a.s. 2014/2015 sia per l'a.s. 2015/2016, il contributo concesso sarà determinato dalla somma dell'assegno di importo maggiore e del 60% dell'assegno di importo minore

Contributo statale

"LIBRI DI TESTO" per l''anno scolastico 2015/2016 (libri di testo obbligatori).

REQUISITI :

  • I.S.E.E. 2016 fino a E.. 10.632,94
  • avere conservato i giustificativi delle spese per cui si richiede il contributo

Come richiedere i contributi

Dal 15 Febbraio al 5 Maggio 2016.

La domanda può essere presentata anche dagli studenti maggiorenni.

COME: esclusivamente mediante l'accesso all'applicazione disponibile sul sito www.sistemapiemonte.it/assegnidistudio
dove si trovano, tra l'altro:

  • le istruzioni per la presentazione delle domande
  • l'elenco degli Uffici che rilasciano nuove credenziali.

NOTA BENE

Le credenziali per presentare la domanda mediante accesso al sito Sistema Piemonte ottenute per il Bando assegni di
studio a.s. 2012/2013 e 2013/2014 sono ancora valide. Devono essere nuovamente richieste solo se smarrite.

Informazioni e assistenza: numero verde gratuito della Regione Piemonte: 800 333444 (dalle 9 alle 18)