A seguito dei sopralluoghi effettuati dalla provincia e dal comune in merito al rispristino della circolazione sulle strade per la galleria e per Andrate si informa che:

  • La strada provinciale che da Chiaverano sale alla galleria (ex statale 419) è pericolosa per la presenza di una frana incombente che ha causato un accumulo di detriti sulla strada. Si deve quindi intervenire per rimuovere il pericolo con un intervento importante sul versante. Tuttavia, per fare questo intervento sono necessari mezzi pesanti che non possono arrivare salendo da Chiaverano. E' quindi necessario che la Provincia intervenga prima sulla frana che blocca la ex-419 nel territorio di Borgofranco in modo che i mezzi possano raggiungere il versante da mettere in sicurezza. Si prevede un minimo di 10 giorni salvo problemi.
  • La strada comunale che dall'incrocio con la ex-419 sale da Andrate è ostruita dalla presenza di un grosso masso. Inoltre, il sopralluogo del geologo ha rilevato che, circa 100 metri prima del masso, ci sono dei distacchi di pietre e terra dal versante. E' quindi necessario eliminare il masso ma anche le pietre e la terra che possono cadere nella carreggiata. I lavori inizieranno domani da parte della ditta Neve Escavazioni e, salvo problemi, dureranno circa una settimana.

 

INFORMATIVA: Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella privacy policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la privacy policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Per avere ulteriori notizie sui coockie e sulla nostra privacy policy clicca il link privacy policy.

  Accetto i coockie su questo sito.
EU Cookie Directive Module Information