Salgono a tre i casi di positività al Covid-19 segnalati per il nostro Comune.

Considerato l'incremento esponenziale di questi ultimi giorni è purtroppo prevedibile che non saranno gli ultimi.

A questo punto c'è solo una cosa da capire: finché non ci sarà il vaccino, la situazione non può che essere questa. Una situazione nella quale l'unica cosa che possiamo fare è cercare di contenere la diffusione del contagio.

E lo possiamo fare solo con comportamenti responsabili da parte di tutti, rispettando le regole, che piacciano o meno, mantenendo le distanze, tenendo sempre la mascherina, lavando spesso le mani.

Il motivo per cui lo dobbiamo fare è semplice: ci sono moltissime persone che rischiano seriamente. Magari non un giovane, anche se ci sono già molti esempi di giovani anche deceduti, ma gli anziani, i malati, gli immunodepressi.

E non sono pochi, anzi sono moltissimi.

Se il virus si diffonde in modo incontrollato queste persone rischiano seriamente di perdere la vita.

Le regole restrittive sono dure da accettare ma al momento non c'è alternativa.

Gli Ospedali sono di nuovo sotto pressione e stanno riempendosi nuovamente le terapie intensive.

Ed è inutile incolpare il governo o le regioni. Nessuno può fare miracoli. Sicuramente ci sono stati e ci saranno errori ma la maggior parte della responsabilità nel contenere la diffusione del virus dipende dai nostri comportamenti.

E troppi comportamenti in questi ultimi mesi sono stati da irresponsabili credendo che il virus fosse scomparso.

E quelli che a giugno gridavano "vogliamo respirare" o alla "dittatura sanitaria" ora sono quelli che si lamentano del DPCM e incolpano di incapacità governo o regioni.

Sono quelli che hatto fatto forti pressioni per far riaprire tutto, per fare liberamente le vacanze, per andare a ballare, per togliere la maggior parte delle restrizioni. E ora si lamentano delle conseguenze.

La conseguenza dei comportamenti irresponsabili degli ultimi mesi la vediamo in questi giorni. E siamo solo all'inizio dell'autunno.

INFORMATIVA: Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella privacy policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la privacy policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Per avere ulteriori notizie sui coockie e sulla nostra privacy policy clicca il link privacy policy.

  Accetto i coockie su questo sito.
EU Cookie Directive Module Information