La situazione ad oggi, venerdì 30 ottobre 2020, dell'emergenza Covid-19 è la seguente:

 

Tamponi positivi: 11

Deceduti Covid-19: 0

Quarantena: 4 (esclusi i tamponi positivi)

Isolamento fiduciario: 3

Forniamo questi dati al solo scopo di evitare che vengano diffuse voci riportanti notizie errate o distorte.

La situazione è in netto peggioramento. Raccomandiamo il massimo rispetto delle disposizioni di sicurezza: mettere SEMPRE la mascherina, lavarsi spesso le mani, mantenere il distanziamento, evitare qualsiasi tipo di assembramento.

NOTA: Il dati corrispondono a quanto riportato sulla piattaforma online “Covid 19”, messa a disposizione del Sindaco dalla Regione Piemonte tramite CSI Piemonte. Quanto riportato indica il numero di persone, domiciliate o residenti a Chiaverano.

Perchè non vengono divulgati i nomi?

Spesso viene richiesto di indicare chi sono i positivi al Covid-19. Questo perché si afferma che, sapendo chi sono, si evita di frequentarli.

Si ricorda che non si può divulgare i nomi in quanto esiste una giusta legge che tutela la privacy. E se molti nomi, magari famosi, vengono divulgati è perchè sono i diretti interessati a farlo, ma nessun altro, tanto meno il Comune, è legittimato.

Ma sapere i nomi non serve.

Prima di tutto perchè chi è positivo viene messo in quarantena e, quindi, non contagia più nessuno.

Poi, nel momento in cui il tampone risulta positivo, la persona è tenuta ad indicare all'ASL tutte le persone che ha frequentato negli ultimi giorni e, pertanto, queste vengono rintracciate per verificare il loro eventuale contagio.

E, lui stesso, dovrebbe premurarsi di avvisare tutti quelli che ha frequentato negli ultimi giorni.

La tracciabilità dei contatti  sta avendo ritardi a causa dell'incremento esponenziale dei contagi, ma è l'unico che ha un senso per evitare il diffondersi dell'epidemia.

Sapere i nomi dei positivi serve solo a creare intorno a loro e ai loro familiari un clima inutile di diffidenza che non è proprio il caso di creare.

Infine, il nuovo DPCM invita ad evitare qualsiasi contatto, anche nella propria abitazione, con chiunque al di fuori del proprio nucleo famigliare. Se si rispetta questa regola non c'è modo di entrare in contatto con chi è positivo.

INFORMATIVA: Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella privacy policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la privacy policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Per avere ulteriori notizie sui coockie e sulla nostra privacy policy clicca il link privacy policy.

  Accetto i coockie su questo sito.
EU Cookie Directive Module Information