Da alcuni anni lo stabilimento balneare Chalet Moia inizia la nuova stagione con l'apertura straordinaria del primo gennaio. Alle ore 12.00, si svolgerà nelle gelide acque del Sirio (4,0-4,5 °C di media) il quarto cimento invernale.

Appuntamento ormai classico per molti canavesani ritrovarsi il primo gennaio sulle sponde del 'Sirio' a 'scaldare' con i loro applausi i coraggiosi 'orsi polari' canavesani e non. Tradizione che negli anni ha acquisito sempre più numerosi partecipanti e curiosi. Nel 2014 il numero dei presenti è salito a 21, dal giovanissimo Vercelli Giacomo di soli 6 anni, proveniente da Varallo Sesia al decano Riotta Rodolfo di 80 anni da Novi Ligure. A conferma del basso rischio salute se le condizioni fisiche sono buone.

Novità di  quest'anno è la proposta dell'albero della cuccagna,  in versione natalizia.

Sul breve tratto (30 metri circa), da effettuare  rigorosamente solo con il costume da bagno, sono presenti delle scalette, per facilitare l'uscita dall'acqua agli 'orsi polari' meno temerari.  Sul pontile, in prossimità di ogni scaletta è stato collocato ' un albero della cuccagna' con appesi  numerosi premi, che verranno così 'raccolti'  dagli intrepidi bagnanti.

La Direzione mette a disposizione servizi,  cabine e  docce con acqua calda e, per la sicurezza di tutti, un mezzo di pronto soccorso del 118.         

E', inoltre,  prevista  la presenza della squadra Italiana Cani Salvataggio (SICS) che svolgerà funzioni di assistenza  e pronto intervento in acqua con i splendidi cani Terranova.

Si conferma nell'edizione 2015 il 'II° memorial coniugi Moia', fondatori dell'omonimo stabilimento. Con inizio alle 11.30 si svolgerà una corsa amatoriale di circa 3600 metri pari ad un giro secco del lago  Sirio, da percorrere in senso antiorario, con partenza ed arrivo al 'Moia'.

Giusto il tempo per sfilarsi le scarpette da ginnastica ed infilarsi il costume, ossia, per  trasformarsi da' runner' in 'orso polare'.

Sarà possibile seguire l'evento dalla webcam all'indirizzo: www.chaletmoia.it

Al termine, bevande calde,  vin brulè, paste secche e bugie verranno offerte dalla Direzione dello stabilimento balneare Chalet Moia a tutti i presenti.

Si spera che anche quest'anno il numero dei partecipanti, come quello degli spettatori, continui a crescere. Dallo Staff dello Chalet Moia un caloroso invito.

INFORMATIVA: Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella privacy policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la privacy policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Per avere ulteriori notizie sui coockie e sulla nostra privacy policy clicca il link privacy policy.

  Accetto i coockie su questo sito.
EU Cookie Directive Module Information