Oggi 14 Agosto 2015 è stato firmato il protocollo d'intesa tra il Comune di Chiaverano, la Prefettura di Torino e la Cooperativa Pollicino per lo svolgimento di attività di pubblica utilità di volontariato gratuito nel territorio del Comune di Chiaverano.

La sottoscrizione del protocollo è stata possibile a seguito dell'approvazione da parte del Consiglio Comunale nella seduta del 13 Luglio 2015 del "Regolamento per lo svolgimento di attività di volontariato nelle strutture e nei servizi del Comune" (scarica il regolamento).

A seguito della firma del protocollo d'intesa a partire dal 24 Agosto la cooperativa Pollicino metterà a disposizione 3/4 persone, appartenenti al gruppo attuale di profughi residenti a Carema, che per 3 giorni la settimana svolgeranno opera di volontariato presso il Comune.

Le persone saranno adibite a lavori di piccola manutenzione quali la pulizia delle strade e delle aree comunali, il taglio erba nei bordi strada, la pulizia dei rivi, ecc.

Dopo i primi giorni si verificherà con la cooperativa l'effettiva necessità di persone e di numero di giorni da utilizzare.

La cooperativa provvederà alla copertura assicurativa, al trasporto in loco e alla fornitura del vestiario idoneo mentre rimane a carico del Comune la fornitura di ogni materiale necessario per lo svolgimento del lavoro.